Conservatorio di Musica di Cagliari
Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali
Scuola di jazz

Canto jazz

•Prassi esecutiva e repertori
•Improvvisazione allo strumento
 
download piano di studio

 
programma I annualità Esame I annualità
Obiettivi:
  1. Acquisire le competenze tecniche vocali necessarie a padroneggiare un repertorio jazzistico.
  2. Riconoscere le principali strutture del repertorio jazzistico:
  • Blues
  • Rhythm Changes
  • Forma Canzone
Riferimenti metodologici:
  • Seth Riggs: Cantare con le stelle, ed. Carish
  • Zi Nancy: La respirazione che cura (Qi yi), ed. Red
  • Jerry Coker: Patterns for Jazz
  • Giovanni Agostino Frassetto: Jazz, che fare?
  • Jamey Aebersold: the Aebersold Jazz Handbook
  • Les Wise: The Bebop Bible, Hal Leonard Publishing Corporation, 1982
  • Bob Stoloff: Scat! Vocal improvisation techniques, Al Hirschfeld, 1996
Contenuti principali:
  • Lo swing: esercizi ritmici
  • Rhythm Etudes (da Bob Stoloff: Scat!) I, II
  • Scat syllable warm up (da Bob Stoloff: Scat!. P. 26-27)
  • Traditional diatonic patterns (da Bob Stoloff: Scat! p. 28-29)
  • Practice procedure for memorizing scales and chords to any song (da Jamey Abersold: The Aebersold Jazz Handbook)
  • Jazz rhythms (da Jamey Abersold: The Aebersold Jazz Handbook)
  • Some major ideas (da Les Wise: The Bebop Bible p. 7-8)
  • La scala maggiore
  • La scala dorica
  • La scala misolidia
  • La scala minore armonica
  • La scala blues
  • Le scale pentatoniche
  • Il blues maggiore
  • Il blues minore
  • Il rhythm changes
  • Esecuzione di alcuni brani a scelta della commissione tra un elenco di 15 standards forniti durante l’anno.
  • Esecuzione di esercizi studiati durante l’anno.
  • Esecuzione di scale e/o arpeggi a scelta della commissione.
Elenco degli standards da portare all’esame:
  • ALL OF ME
  • A FOGGY DAY
  • AUTUMN LEAVES
  • SATIN DOLL
  • HONEYSUCKLEROSE
  • I GOT RHYTHM
  • SONG FOR MY FATHER
  • TUNE UP
  • BLUE BOSSA
  • SOLAR
  • SO WHAT
  • MAIDEN VOYAGE
  • F BLUES
  • MR. PC
  • CANTALOUPE ISLAND
programma II annualità Esame II annualità
Obiettivi:
  1. Acquisire le competenze tecniche vocali necessarie a padroneggiare un repertorio jazzistico.
  2. Riconoscere e sapere eseguire le principali strutture del repertorio jazzistico:
  • Blues
  • Rhythm Changes
  • Forma Canzone
  • 3. Riconoscere i principali stili e generi della letteratura jazzistica:
    • Swing
    • Bebop
    • Latin
    • Bossa Nova
    • Modale
    Riferimenti metodologici:
    • Seth Riggs: Cantare con le stelle, ed. Carish
    • Zi Nancy: La respirazione che cura (Qi yi), ed. Red
    • Jerry Coker: Patterns for Jazz
    • Giovanni Agostino Frassetto: Jazz, che fare?
    • Jamey Aebersold: the Aebersold Jazz Handbook
    • Les Wise: The Bebop Bible, Hal Leonard Publishing Corporation, 1982
    • Bob Stoloff: Scat! Vocal improvisation techniques, Al Hirschfeld, 1996
    Contenuti principali:
    • Lo swing: esercizi ritmici
    • Rhythm Etudes (da Bob Stoloff: Scat!) I, II, III
    • Jazz rhythms (da Jamey Abersold: The Aebersold Jazz Handbook)
    • Practice procedure for memorizing scales and chords to any song (da Jamey Abersold: The Aebersold Jazz Handbook)
    • Traditional diatonic patterns (da Bob Stoloff: Scat! p. 28-29)
    • Patterns sulla scala maggiore (da Bob Stoloff: Scat!. P. 32-33-34)
    • Some major ideas (da Les Wise: The Bebop Bible p. 7-8)
    • La scala maggiore
    • La scala dorica
    • La scala misolidia
    • La scala eolica
    • La scala minore armonica
    • Gli intervalli
    • La scala blues
    • Le scale pentatoniche
    • La scala cromatica
    • Il blues maggiore
    • Il blues minore
    • Il rhythm changes
    • Jazz patterns (da Jerry Coker: Patterns for Jazz)
    • I cromatismi: esercizi applicativi
    • Esecuzione di alcuni brani a scelta della commissione tra un elenco di 15 standards forniti durante l’anno.
    • Esecuzione di esercizi studiati durante l’anno.
    • Esecuzione di scale e/o arpeggi a scelta della commissione.
    Elenco degli standards da portare all’esame:
    • FOUR
    • ALL BLUES
    • SOFTLY AS IN A MORNING SUNRISE
    • ON GREEN DOLPHIN STREET
    • MISTY
    • BLUES IN F/Bb
    • BYE BYE BLACKBIRD
    • CARAVAN
    • A NIGHT IN TUNISIA
    • IMPRESSIONS
    • JUST FRIENDS
    • MY FAVORITE THINGS
    • PERDIDO
    • SCRAPPLE FROM THE APPLE
    • SUMMERTIME
    programma III annualità Esame III annualità
    Obiettivi:
    1. Riconoscere e sapere eseguire le principali strutture del repertorio jazzistico:
      • Blues
      • Rhythm Changes
      • Forma Canzone
    2. 2. Riconoscere i principali stili e generi della letteratura jazzistica
      • Swing
      • Bebop
      • Latin
      • Bossa Nova
      • Modale
    3. 3. Costruire assolo ed eseguirli estemporaneamente.
    Riferimenti metodologici:
    • Seth Riggs: Cantare con le stelle, ed. Carish
    • Zi Nancy: La respirazione che cura (Qi yi), ed. Red
    • Jerry Coker: Patterns for Jazz
    • Giovanni Agostino Frassetto: Jazz, che fare?
    • Jamey Aebersold: the Aebersold Jazz Handbook
    • Les Wise: The Bebop Bible, Hal Leonard Publishing Corporation, 1982
    • Bob Stoloff: Scat! Vocal improvisation techniques, Al Hirschfeld, 1996
    Contenuti principali:
    • Lo swing: esercizi ritmici
    • Rhythm Etudes (da Bob Stoloff: Scat!) I, II, III
    • Jazz rhythms (da Jamey Abersold: The Aebersold Jazz Handbook)
    • Scat syllable warm up (da Bob Stoloff: Scat!. P. 26-27)
    • Practice procedure for memorizing scales and chords to any song (da Jamey Abersold: The Aebersold Jazz Handbook)
    • Traditional diatonic patterns (da Bob Stoloff: Scat! p. 28-29)
    • Theme and variations (da Bob Stoloff: Scat!. P. 30-31)
    • Patterns sulla scala maggiore (da Bob Stoloff: Scat!. P. 32-33-34-35-36)
    • Basic chord scales (da Bob Stoloff: Scat!. P.57-58-59)
    • Some major ideas (da Les Wise: The Bebop Bible p. 7-8)
    • La scala maggiore
    • La scala dorica
    • La scala misolidia
    • La scala eolica
    • La scala minore armonica
    • Gli intervalli
    • La scala blues
    • Le scale pentatoniche
    • La scala cromatica
    • Il blues maggiore
    • Il blues minore
    • Il rhythm changes
    • Jazz patterns (da Jerry Coker: Patterns for Jazz)
    • I cromatismi: esercizi applicativi
    • Esecuzione di alcuni brani a scelta della commissione tra un elenco di 15 standards forniti durante l’anno.
    • Esecuzione di esercizi studiati durante l’anno.
    • Esecuzione di scale e/o arpeggi a scelta della commissione.
    Elenco degli standards da portare all’esame:
    • ALL THE THINGS YOU ARE
    • INVITATION
    • HAVE YOU MET MISS JONES
    • STELLA BY STARLIGHT
    • LULLABY OF BIRDLAND
    • THERE WILL NEVER BE ANOTHER YOU
    • WHAT IS THIS THING CALLED LOVE?
    • THE MAN I LOVE
    • SOMEDAY MY PRINCE WILL COME
    • RECORDA-ME
    • RED CLAY
    • NICA'S DREAM
    • BLUES
    • JUST ONE OF THOSE THINGS
    • GOOD BAIT