Conservatorio di Musica di Cagliari
Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali
Scuola di jazz

Ear training

programma Esame
Obiettivo del corso di Ear Training è l’approfondimento critico e cognitivo dell’ascolto musicale: l’attenzione auditiva, da elementi generali, quali: forma, carattere, stile, si sposta su elementi piú specifici, quali: strumenti musicali utilizzati, tecniche esecutive/compositive/improvvisative applicate, con particolare riferimento alla percezione e riconoscimento di eventi sonori (ritmici, melodici, armonici) appartenenti ai sistemi musicali proposti (classico tonale/atonale; jazzistico tonale/modale/free; folk; contemporaneo).
  • Dettato musicale classico
  • Dettato musicale swing
  • Dettato armonico (cadenza II- V-I con tensioni ed estensioni armoniche)
  • Schedatura di un brano durante l’ascolto
testi consigliati:
  • Vittorio Montis, Fabrizio Marchionni, Saper ascoltare – manuale di Ear Training per la formazione di base del giovane musicista, Ed. Carrara, Bergamo, 2012
  • Alberto Odone, Schede di Ear Training - testure e strutture, www.albertoodone.it
  • Ettore Pozzoli, Il nuovo Pozzoli - Il Dettato Musicale, Ed. Ricordi, Milano, 2007

 
software consigliati
  • Sibelius Auralia
  • Ear Master
Siti consigliati
  • http://www.teoria.com