Conservatorio di Musica di Cagliari
Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali
Scuola di jazz

Test di verifica di teoria, percezione e ritmica (simulazione)



 
pagina aggiornata il: 18 March 2018 at 6:12am.
 
Modalità della verifica
 
Prova teorica:
test sulle conoscenze di base della Teoria musicale.
Argomenti oggetto del test di riconoscimento, classificazione e decodifica della notazione: scale, intervalli, accordi, tonalitá, metrica, ritmica, acustica
 
Prova pratica:
lettura melodico/ritmica estemporanea di una melodia tonale in cui il candidato dovrà mostrare competenze di base riguardo a intonazione e componenti ritmico/melodici/armonici.
 
Valutazione
Per la prova teorica il punteggio per ciascuna domanda sarà il seguente:
risposta esatta pp da 1 a 2 ; risposta non data p. 0; risposta errata p. -1
Per la prova pratica votazione da 1 a 10
Voto finale: la media di entrambe le prove superate con minimo 6/10 consente l'accesso ai corsi della formazione di base di Teoria, ritmica e percezione musicale del triennio accademico.
 
Il candidato che non dovesse superare con votazione di minimo 6/10 il test teorico non accede alla prova pratica.
I candidati che non otterranno una votazione in entrambe le prove di minimo 6/10 saranno ammessi con debito formativo in Teoria ritmica e percezione musicale. Tale debito potrà essere colmato con la frequenza ai corsi di Lettura e Teoria della musica propedeutici al Triennio.
 
Testi consigliati
per la preparazione all'esame di verifica delle competenze in Teoria, ritmica e percezione musicale:
Manuali di Teoria musicale, autori Ziegenrucker; Fulgoni; Rossi; Poltronieri.
Per le prove pratiche di lettura melodico/ritmica:
A. Odone, Lettura melodica I e II volume, ed. Ricordi; A. Odone, Lettura ritmica volume unico, ed. Ricordi; M. Fulgoni, Manuale di musica I e II vol, ed La Nota; N. Poltronieri Solfeggi parlati e cantati I,II,III corso; altri manuali di solfeggio parlato e cantato.
 
 
 

 
Note sul test di verifica:
 
Rispondi a tutte le domande cliccando su una delle risposte.
Quando avrai compilato il questionario clicca su
e ti verrà dato il numero di risposte esatte.

 

 
1) L'accordo che si costruisce sul terzo grado della scala maggiore è:
maggiore
minore
diminuito
aumentato

 

 
2) Nel sistema tonale che cosa si intende con il termine tonica ?
il modo della scala
il suono piú forte del brano
il primo suono della scala
il terzo suono della scala

 

 
3) Quali di queste armature di chiave indica la tonalità di Do minore ?

 

 

 

 

 
4) A quale scala corrispondono le seguenti note?
 

Re maggiore
Si bemolle maggiore
Do diesis minore melodica
Re minore armonica

 

 
5) Che cosa significa questo simbolo?
 

 
Sempre forte
Sforzando
Soffiando
Senza forzare

 

 
6) quale indicazione di tempo dovrebbe avere questa battuta?
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
7) Individua l'intervallo di 6a :

 

 

 

 

 

 
8) Individua la triade maggiore:

 

 

 

 

 

 
9) Indica di che tipo di intervallo si tratta:

 
3a minore
 
7a minore
 
2a maggiore
 
7a maggiore
 

 

 
10) Indica di che tipo di accordo si tratta:

 
maggiore
 
minore
 
aumentato
 
diminuito
 

 

 
pagina aggiornata il: 18 March 2018 at 6:12am.